Cunnilinguo, alias “leccata di fica”: un argomento che tira tra i pornoromantici

La nostra pornoromantica Carolina è tornata sul mitico Cunnilinguo, proponendone la santificazione, o quasi :-)

Innanzitutto, se continuamo a chiamare così il sesso orale “da lui a lei”, non facciamo altro che buttare acqua sul già flebile fuoco della passione dei maschietti verso questa pratica.

In un precedente post ho affrontato il discorso, che però va riaffrontato proprio in virtù del “ritorno” della nostra guida sperituale sull’argomento… Introducendo tra l’altro una bella mappetta del piacere:

Da questa mappetta si può capire come la punta della lingua sia la più gradita alle femminucce… :) se Carolina spiega perfettamente emozioni e godurie della leccata di fica (da perfetta pornoromantica), non arriva però a comprendere la differenza che c’è tra il pisello e la fichetta. Una differenza che sta innanzitutto nell’ “esterno” contro “interno“: mettere la lingua su un qualcosa che è fuori è più facile che metterla in qualcosa di interno. E’ una cosa psicologica elementare, non ignorabile.

Premesso che la leccata di fichetta può essere un qualcosa di sensazionale e fantastico anche per i maschi (e non solo per il recare piacere all’altra, cosa che le donne affermano spesso: “faccio il pompino perché mi piace farti godere a te.” Grande falsità!!!) , le differenze”di base” ci sono e sono innegabili. Ma pensate ad esempio alla sicurezza, alla contraccezione, alla prevenzione delle malattie sessuali: se nell’uomo basta mettere quella cosa poco gradita ad entrambi che è il preservativo, nella donna non si può fare un bel niente. E siccome il rischio orale c’è al pari del rischio vaginale o anale, il motivo della difficoltà iniziale – perché solo di questo di stratta a mio avviso: di remore iniziali (non esistono, spero, casi in cui un fidanzato non lecca la passera della sua ragazza con la quale sta da 6 mesi) – è presto spiegato. Dopodiché comprendo perfettamente il bisogno di voi pornoromantiche.

I pornoromantici perché discutono tanto del cunnilingo? Perché ci tengono. Perché vogliono essere sozzi (!), e vogliono riflettere su certi tabù e limiti psicologici, sapendo che certe cose, se si sapesse farle, sarebbe meglio per lei e per la coppia usarle! Siamo una cerchia di amatori e amanti, di innamorati e maniaci. Vogliamo migliorare, capire, comprendere.

Così la nostra pornoromantica ributta i maschietti sul fuoco del cunnilinguo e ci porta nuovamente a riflettere sul come una fica pelosa non ci attiri, su come possa avere un sapore sgradevole, e su altre cose che abbiamo vissuto e non ci sono piaciute. E pensiamo a quella volta di quella fichetta tanto buona e succosa, di quella così liscia e perfetta da volerla quasi staccare con quelle labbra! Non credo che le donne lecchino un pisello qualsiasi: credo anche e loro gli deve piacere. Ugualmente noi. Creare un mito del cunnilinguo, e insinuare dubbi e paure tra giovani e meno giovani che si approcciano al sesso e che vogliono capire sempre di più sull’altro sesso, è controproducente.

Pornromantici: fate semplicemente quello che sentite, e non razionalizzate troppo i vostri rapporti. Non chiedete niente al vostro partner, e lasciatelo fare quello che vuole lui. E, infine, non giudicatelo per la prima e la seconda volta. Se ci tenete, provate  a vedere che succede dopo qualche settimana… se è il vostro pornoromantico che cercavate, vedrete che crescerà di volta in volta! E vi stupirà. Se non crescerà…beh, lasciate stare ;))

8 risposte a “Cunnilinguo, alias “leccata di fica”: un argomento che tira tra i pornoromantici

  1. Inanzitutto bella idea del partner web di pornoromantica.
    La considerazione sul concetto psicologico di “azzardo” verso la passera è dal mio punto di vista ,in parte condivisibile.Perchè ,si è vero, si tende a esporsi in una situazione che sollecita determinate paure ancestrali,le quali sono amplificate da l’ulteriore esposizione del rapporto con l’individuo come”altro”,MA è anche vero che certe inibizioni sarebbero superate in maniera del tutto spontanea con la presenza di una forte passione o amore.
    Questo modus mentale è sempre più raro tra le persone giovani ed è un riflesso(in sintesi) di decisioni economiche prese da chi incarna le responsabilità,nel nostro tempo.Questo ha sedimentato nella gente un sacco di merda e solo con l’azzardo della passione pura e della speranza si possono superarle nettamente.

    Sono inoltre convinto che dialogo e pianificazione siano distanti dall’amore,e debbano essere usati con attenzione , saggezza e parsimonia.

  2. a mio avviso comunque, con l’amore, la comprensione, lo scambio di sentimenti tramite gli occhi, la bocca le mani, tutto si supera.
    I problemi subentrano quando le basi sono poche, e per fare “certe cose” devi lasciarti andare ad aspetti molto più porno che romantici, e questo non tutto possono, vogliono o interessa farlo.

  3. allore..intan.kjfloogoew.
    poi non mi piace la terminologia scadente e priva di ogni forma e traccia di bagaglio culturale. La mia obiettiva opinione è la seguente: MI PIACE IL SESSO!!!!!!

  4. La leccatina sia fatta all’uomo e soprattutto alla donna si puo’ fare anche alla prima sera ed esclusivamente per far provare delle belle sensazioni al partner.è inteso comunque che se cio che fai non eccita anche te non riuscirai mai a dare quel tocco in più

  5. ciao. Molto utile e aperto mentalmente il blog. MI piace.
    Detto ciò, una semplice domanda: bisogna chiedere qualcosa al partner, o chiedere una seconda prova se a lui non piace?
    A che mi riferisco? Questa pratica da te descritta è stata la prima volta per entrambi e lui non ne era entusiasta. Non gli piaceva la consistenza.

  6. Pe me leccare la fica è qualcosa di sublime,e badate la fica deve essere al naturale senza lavande di nessun genere l’odore che emana la fica è inconfodibile.
    Provate a fare una leccata di fica alla vostra donna il mattino appena svegliati,trovi dentro il sapore e l’odore di una fica appena sveglia.

  7. Ho sempre leccato tra le gambe e donne che ho avuto sia la fica che il culetto ed è, se ben fatto, meraviglioso per entrambi; la fica pelosa non c’e non ha rivali anche perchè conserva quell’odore di femmina. Senza peli che si lecca un pezzo di carne?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...